Ranghinatore TOP 652 di PÖTTINGER

Ranghinatore TOP 652 di PÖTTINGER

Redditizio con poca potenza richiesta

Il nuovo ed economico ranghinatore con deposito laterale dell'andana TOP 652, con una larghezza di lavoro di 6,40 m, esprime tutto il suo potenziale già a partire da soli 60 CV di potenza richiesta. Con un angolo di sterzo di ben 66 gradi, il ranghinatore TOP 652 risulta molto maneggevole ed è impiegabile in modo flessibile. Questa è redditività allo stato puro!

Il nuovo ranghinatore risponde appieno alle esigenze dettate dalla pratica, quali qualità di rastrellamento ottimale, adattamento perfetto al terreno e massima pulizia del foraggio. Il diametro dei giranti è di 3,0 m per quello anteriore, con 10 bracci portadenti, e di 3,15 m per quello posteriore, con 12 bracci portadenti.

Adattamento perfetto al terreno grazie a MULTITAST
Il carrello dei giranti a 5 ruote - di serie - con due assali Tandem e la ruota tastatrice MULTITAST sfalsata lateralmente che corre davanti al giranti, guida il girante su qualsiasi irregolarità del terreno. Grazie alla ruota tastatrice MULTITAST il triangolo di appoggio è notevolmente più grande. Ciò garantisce una corsa più regolare dei giranti e ne ammortizza le oscillazioni. Salendo su un dosso la ruota MULTITAST solleva il girante, mantenendo costante la distanza ottimale tra dente e terreno ed impedendo così ai denti di infilarsi nel il terreno. Ciò garantisce foraggio pulito. Scendendo da un dosso la ruota MULTITAST abbassa il girante, impedendo così perdite nel rastrellamento. La sospensione cardanica dei giranti consente l'adattamento a qualsiasi irregolarità del terreno fino a +/- 5 gradi. Ne deriva un adattamento perfetto al terreno. Di serie sono previsti pneumatici 260/70-15.3.

 

Confortevole e redditizio

L'altezza di trasporto del TOP 652 resta sotto i 4,0 m anche a bracci portadenti montati. Così è possibile passare da un appezzamento all'altro senza bisogno di smontare i bracci portadenti, risparmiando tempo ed accrescendo la produttività e di conseguenza la redditività del ranghinatore.

I comandi del ranghinatore sono semplici ed avvengono mediante un distributore a semplice effetto. A fine campo e per il trasporto entrambi i giranti vengono sollevati, uno dopo l'altro, mediante un comando a sequenza. Grazie al miglioramento del sistema idraulico il ranghinatore TOP 652 è comandabile anche con pressioni idrauliche molto basse, adattandosi perciò a tutti i tipi di trattore.

La tecnologia di azionamento del TOP 652 mediante alberi cardanici è strutturata in modo molto lineare, con corsa molto regolare, ed è longeva. Entrambi i giranti sono protetti singolarmente. La camma è robusta. Il cuore è costituito dai pluriaffermati giranti TOPTECH PLUS, che garantiscono sicurezza d'impiego. Il diametro di 3,0 m, risp. 3,15 m, nonché la camma priva di inclinazioni eccessive garantiscono eccellente manovrabilità e conferiscono massima stabilità e sollecitazioni ridotte sui supporti dei bracci portadenti. I supporti dei bracci portadenti sono facilmente sostituibili svitando due sole viti. In caso di danneggiamento dovuto a collisione con un ostacolo, la sostituzione diventa così molto semplice e rapida. Un ulteriore aspetto positivo per quanto concerne la sicurezza d’impiego. La camma è adattabile alle quantità di foraggio e alle condizioni di raccolta più disparate. La corona dentata è molto robusta, immersa in grasso fluido e completamente chiusa. L'ampio diametro delle ruote dentate garantisce una lunga durata di vita ed una corsa molto regolare. L'intera unità è chiusa e sigillata ermeticamente per proteggerla dalla polvere. Il nuovo girante garantisce maggiori prestazioni, elevata stabilità ed affidabilità, mantenendo grande facilità di manutenzione.

Comunicati stampa:

Scaricare gli articoli