PÖTTINGER: via libera allo stabilimento di S. Giorgio

PÖTTINGER: via libera allo stabilimento di S. Giorgio

Dopo aver ottenuto la concessione edilizia, il 5 luglio 2019 anche il Consiglio di Amministrazione ha dato il suo nulla osta all'inizio dei lavori del nuovo stabilimento per il montaggio di S. Giorgio presso Grieskirchen. Ciò è stato reso possibile soprattutto grazie al grande impegno profuso dai proprietari e membri del Consiglio di Amministrazione, Heinz e Klaus Pöttinger. L'inizio dei lavori avverrà nella primavera del 2010. Al più tardi nel 2021 si comincerà con il montaggio delle prime rotopresse e dei grandi ranghinatori nel nuovo stabilimento.

 

Accompagnare una solida crescita

PÖTTINGER punta ad una solida crescita: il Consiglio di Amministrazione pone sempre come obbiettivi delle sue attività una sana crescita, interessanti posti di lavoro, una costruzione sostenibile delle sue macchine ed un impulso positivo come valore aggiunto per la regione. Con i suoi progetti di ampliamento PÖTTINGER, azienda dalla grande tradizione, conferma ancora una volta la propria sede in Austria.

 

Un investimento nel futuro

Con il nuovo stabilimento di S. Giorgio, a ca. 5 km dalla casa madre di Grieskirchen, viene garantito adeguatamente il percorso da seguire nel futuro. PÖTTINGER ha un'idea molto chiara del mercato delle tecnologie agricole, che, per la sua stessa natura, è particolarmente soggetto ad oscillazioni. Perciò il costruttore di macchine agricole amplierà passo per passo lo stabilimento di S. Giorgio.

"Ora lavoriamo a pieno ritmo ad una pianificazione dettagliata e all’aggiudicazione dell'appalto della prima fase dei lavori. La prima tappa di questo progetto di costruzione di riferimento comprende un areale di circa 6.300 m2, espandibili con flessibilità." dichiara Jörg Lechner, Amministratore delegato responsabile del reparto Produzione ed economia dei materiali. Nel nuovo capannone si eseguirà l'assemblaggio delle rotopresse e dei grandi ranghinatori. L'attuale dislocazione della produzione in un capannone a noleggio terminerà perciò nel 2021. Nella primavera del 2020 comincerà il progetto d'investimento, che in questa fase del progetto comprende ca. 25 milioni di Euro.

Nel nuovo stabilimento di assemblaggio si riporrà grande importanza a postazioni di lavoro moderne ed ergonomiche. Vi troveranno impiego 60 dipendenti.

 

Più successo con PÖTTINGER

L'azienda PÖTTINGER, ricca di tradizione, ha molto a cuore la propria regione e le persone. "Con il nostro nuovo stabilimento puntiamo ad un'elevata qualità, made in Austria. Con i nostri collaboratori e la nostra elevata qualità desideriamo incrementare il nostro valore aggiunto per la regione ed accompagnare con solidità la crescita aziendale in uno stabilimento sostenibile con interessanti posti di lavoro." afferma convinto Gregor Dietachmayr, portavoce del Consiglio di Amministrazione.