Novità: NOVADISC 222 fino a 352

Falciatrici laterali con sospensione laterale – redditizie e adatte all'impiego sui pendii

PÖTTINGER ha riprogettato le affermate falciatrici laterali facilmente trainabili con sospensione laterale: le falciatrici NOVADISC garantiscono redditività elevata grazie alla loro facile trainabilità. Devono la loro potenza richiesta ridotta alla costruzione leggera. Sono impiegabili ottimamente anche sui pendii, su terreni irregolari e su argini. Grazie alla potenza richiesta ridotta i modelli NOVADISC 222, 262, 302 e 352 nelle larghezze di lavoro da 2,2 a 3,46 m possono essere impiegate anche con piccoli trattori a partire da 40 CV. Così i pesi leggeri si distinguono soprattutto in piccole aziende situati su pendii.

Panoramica sui vantaggi

Una novità nelle falciatrici laterali NOVADISC è rappresentata dal baricentro ottimizzato della macchina per un trasporto su strada sicuro e compatto. Per il trasporto la falciatrice viene ribaltata di 102 gradi. Così si ha una libera visuale posteriore usando entrambi gli specchietti retrovisori. Il ribaltamento idraulico della protezione laterale esterna, disponibile su richiesta, garantisce un'altezza di trasporto ridotta. Inoltre grazie al nuovo piedino di appoggio, disponibile su richiesta, è possibile un rimessaggio verticale della falciatrice molto poco ingombrante.

L'azionamento compatto, nonché un tensionamento delle cinghie mediante rulli tendicinghia garantiscono una trasmissione robusta ed affidabile della potenza.
PÖTTINGER anche nelle NOVADISC soddisfa la gioia di falciare con il nuovo e moderno design.

Le falciatrici laterali NOVADISC con sospensione laterale sono molto adattabili: l'ampia oscillazione da +22 a -30 gradi consente uno sfalcio semplice e pulito di superfici accidentate e pendii scoscesi. Per breve tempo è possibile anche falciare fino a +45 gradi sollevando la cerniera di bloccaggio.

Le falciatrici sono agganciabili in modo rapido e semplice al trattore grazie a perni d'attacco regolabili.
Nell'affermata tecnica di sollevamento, grazie al breve anticipo, le barre falcianti quando si abbassano poggiano sul terreno prima all'esterno. Invece a fine campo si sollevano prima all'interno, preservando in modo ottimale la cotica erbosa.

Il dispositivo meccanico di sicurezza contro gli urti, che consente un angolo di deviazione di ca. 12 gradi, garantisce cura e protezione della macchina. La deviazione impedisce danni alla barra falciante quando si incontra un ostacolo. Dopo l'attivazione basta fare retromarcia e la barra falciante torna in posizione di lavoro.

Due molle di compensazione garantiscono una pressione ridotta della barra falciante sul terreno. La compensazione è regolabile in tre posizioni senza bisogno di utensili. La cinematica unica nel suo genere garantisce che la barra falciante poggi sul terreno con lo stesso peso lungo tutta la larghezza di lavoro. La pressione di appoggio è adattabile in modo flessibile alle condizioni individuali d'impiego. Così si riducono usura e potenza richiesta.

Le nuove falciatrici laterali NOVADISC con sospensione laterale costituiscono i pesi leggeri nella loro categoria e sfidano facilmente qualunque irregolarità del terreno, gettando le basi per un foraggio migliore durante lo sfalci.

Comunicati stampa:

Scaricare gli articoli