Rapporto di gestione

Rapporto di gestione

PÖTTINGER prosegue la sua crescita - nuovo fatturato record

Nell'anno commerciale 2018/2019 l’azienda austriaca a conduzione familiare PÖTTINGER ha fatto registrare un nuovo fatturato record di 382 milioni di Euro, con una crescita dell’8%. Oltre ai suoi 1.892 dipendenti complessivi hanno contribuito a questo successo l’innovativa gamma di prodotti, l’orientamento ai mercati internazionali e i notevoli investimenti nelle sedi di produzione, nonché il nuovo Centro logistico di pezzi di ricambio.

Notevole crescita in tutti i segmenti

La foraggicoltura è la regina del fatturato con quasi il 69%, seguita dalla lavorazione del terreno e della semina con il 31% circa. Rispetto all’anno passato la foraggicoltura ha fatto registrare un incremento del fatturato del 9%. Nella lavorazione del terreno e nella semina l’aumento è stato del 5%. Il Centro logistico di pezzi di ricambio inaugurato nel 2018 è già riuscito a dare i suoi frutti. La crescita nella vendita dei pezzi di ricambio è stata simile a quella registrata per le macchine. 

PÖTTINGER: continua crescita internazionale

PÖTTINGER è riuscita nuovamente ad incrementare il proprio fatturato su molti importanti mercati internazionali nonostante le condizioni fluttuanti e l’indebolimento della richiesta di base del mercato. La quota di esportazione del 90% dimostra chiaramente la competitività del costruttore di macchine agricole austriaco.

Più del 60% del fatturato complessivo è stato raggiunto in Germania, Francia, Austria, Polonia, Repubblica Ceca e Svizzera. Ancora una volta la Germania con ca. il 20% e la Francia con il 16% del fatturato complessivo rappresentano i maggiori e più importanti mercati. Fortunatamente nell'anno passato in entrambi i mercati sono state raggiunte notevoli crescite. In Francia, nell’anno dell’anniversario dei “20 anni di PÖTTINGER France” il fatturato è cresciuto di circa il 20% rispetto all’anno precedente.

Con circa il 10% del fatturato complessivo l'Austria continua a rappresentare uno dei mercati più forti assieme a Germania e Francia. Rispetto all’anno scorso il fatturato è cresciuto notevolmente anche sul mercato di casa.

Con crescite eccezionali nelle vendite, Svezia, Repubblica Ceca ed Italia hanno superato di gran lunga le aspettative. La controllata PÖTTINGER Scandinavia, fondata nel 2016, ha contribuito notevolmente all’impressionante crescita aziendale nell’Europa del Nord (Svezia e Norvegia con rispettivamente + 37%, Danimarca + 15% e Finlandia con addirittura + 85%). 

La nostra visione

“Come azienda a conduzione familiare ci siamo posti l’obbiettivo di rendere migliori le aziende agricole, di semplificarne il lavoro e di incrementarne a qualità dei prodotti. Perciò garantiamo un eccezionale risultato di lavoro con un grado ottimale di rendimento. Noi viviamo il settore delle macchine agricole in tutte le sue sfaccettature. Insieme al nostro forte e motivato team di collaboratori ed all'affidabile collaborazione con i nostri clienti, ma anche grazie alle nostre innovative macchine ed ai servizi che forniamo siamo perfettamente attrezzati per un'ulteriore crescita futura", afferma Gregor Dietachmayr, portavoce della dirigenza, descrivendo gli obbiettivi futuri dell’azienda.

Comunicati stampa:

Scaricare gli articoli